se il datore di lavoro non paga gli assegni familiari

Assegni familiari: se il datore di lavoro non lì versa al

Il caso riguarda un lavoratore a cui non gli venivano corrisposti gli assegni familiari in quanto il suo datore di lavoro se né era indebitamente appropriato.

Assegni Familiari Arretrati: Come Ottenerli dall’INPS

Se il datore di lavoro non può erogare direttamente gli assegni per motivata impossibilità, il lavoratore dovrà richiedere tali prestazioni direttamente all’INPS. Infine, il lavoratore dovrà rivolgersi direttamente all’INPS per domandare gli assegni familiari arretrati su disoccupazione, sulla pensione e sulle integrazioni salariali.

Assegni al nucleo familiare: quando l’INPS paga

Come ben sanno gli interessati, l’assegno al nucleo familiare, anche se a carico dell’INPS, è anticipato in genere dal datore di lavoro che, successivamente, conguaglia la somma corrisposta a questo titolo al lavoratore in occasione del pagamento all’INPS dei contributi previdenziali.

Se l’azienda non versa assegni familiari o malattia

Il datore di lavoro che non versa gli assegni familiari commette reato.E questo perché tali somme, quando indicate in busta paga, vengono dall’Inps restituite all’azienda – che le anticipa al lavoratore – mediante compensazione sui contributi da versare periodicamente all’Ente stesso di previdenza.

C’è un modo per avere gli assegni familiari senza

Nov 11, 2007 · Un lavoratore dipendente con moglie e quattro figli a carico, non percepisce assegno per il nucleo familiare perchè il suo datore di lavoro glieli nega, dicendo che lui non da assegni familiari e se non gli sta bene può anche licenziarsi.

Status: Gelöst

Assegni familiari non corrisposti: la disciplina

“Il datore di lavoro che non provvede, se tenutovi, alla corresponsione degli assegni è punito con la sanzione amministrativa pecuniaria da 500 a 5.000 euro. Se la violazione si riferisce a più di cinque lavoratori ovvero a un periodo superiore a sei mesi la sanzione va da 1.500 a 9.000 euro.

Assegni non versati al lavoratore? Datore assolto perché

 ·

Il datore di lavoro che non versa l’indennità di malattia e gli assegni familiari falsamente riportati in busta paga non commette il reato di appropriazione indebita. Lo ha affermato la

Il datore «anticipa» l’assegno al nucleo che ha redditi bassi

In tale caso, il datore di lavoro deve corrispondere l’assegno per il periodo di lavoro prestato alle proprie dipendenze, anche se la richiesta è stata inoltrata dopo la risoluzione del rapporto, nel termine prescrizionale di 5 anni.

Come richiedere gli arretrati degli assegni familiari

Dec 15, 2016 · Gli assegni familiari vengono assegnati solo quando il reddito familiare non supera determinati limiti e spettano ad alcune categorie specifiche. L’assegno familiare può essere incluso direttamente nella busta paga dal datore di lavoro, altrimenti

Autor: A. N.