confine dei buchi neri

Un confine dei buchi neri – randompedia.net

Questo confine dei buchi neri è anche noto come l’orizzonte degli eventi. Secondo quanto descritto nella teoria della relatività, l’universo è composto da una struttura quadridimensionale denominata spazio-tempo che viene deformata dalla presenza di energia o massa.

Buchi neri, Stephen Hawking aveva ragione: possono perdere

Per farlo il ricercatore ha raffreddato un gas quasi allo zero assoluto (un condensato di Bose-Einstein) ricreando così alcune delle caratteristiche della regione di confine dei buchi neri.

I buchi neri – Fisica Quantistica e Conoscenze al confine

Questo chiarisce i “potenziali elettromagnetici avanzati”, l’equilibrio nell’uso delle trasformazioni covarianti, la natura dei buchi neri e il Big Bang. Si discuterà anche della natura di Dio e se ne mostrerà la coerenza con l’idea che il tempo non esista.

Fuzzball, buchi neri, paradossi e “muri di fuoco” (4/6)

C’è un muro di fuoco al confine dei buchi neri? N el corso degli anni ’90 del secolo scorso, alcuni fisici, tra cui il premio Nobel Gerard ’t Hooft, Leonard Susskind e Juan Maldacena, misero a punto una brillante teoria che si proponeva, tra le altre cose, come una soluzione al paradosso dell’informazione dei buchi neri.

Buco nero – Wikipedia

Fenomenologia dei buchi neri. La caratteristica fondamentale dei buchi neri è che il loro campo gravitazionale divide idealmente lo spaziotempo in due o più parti separate fra di loro da un orizzonte degli eventi.

Descrizione ·

Relatività, gli echi dei buchi neri la contraddicono? – Wired

In particolare, l’analisi dei dati provenienti dal confine dei buchi neri potrebbe mostrare che dei limiti inaspettati della teoria di Albert Einstein.

Termodinamica dei buchi neri – Fisica Quantistica e

Archivio tag: Termodinamica dei buchi neri I “primi” 75 anni di Stephen Hawking Fisica Quantistica e Conoscenze al confine Pubblicato il 24 gennaio 2017 da mauro 23 gennaio 2017

Buchi neri e ritorno sulla Luna nella scienza del 2017

Il 2017 sarà l’anno del ritorno sulla Luna, il debutto dei computer quantistici e il primo tentativo di vedere l’inafferrabile confine dei buchi neri.

E se invece vivessimo al di là di un buco nero? – National

 ·

Il confine tra l’interno e l’esterno di un buco nero è chiamato orizzonte degli eventi. Buchi neri enormi, alcuni dei quali milioni di volte più massicci del Sole, sono stati scoperti al centro di quasi tutte le galassie, compresa la nostra Via Lattea.

Orizzonte degli eventi – Wikipedia

Alcuni dei problemi più attuali riguardanti la fisica degli orizzonti degli eventi dei buchi neri sono l’emissione della radiazione di Hawking, l’entropia dei buchi neri e altre questioni correlate, come ad esempio la fusione (merging) di buchi neri.

Oltrepassare l  ·